WORK OF LIGHT

WORK OF LIGHT

DESIGN / TECNOLOGIA / TRADIZIONE

Masterclass e worklab sulla cultura e percezione della luce, progettazione di elementi di arredo a carattere luminoso e prototipazione di nuove figure ispirate ai lampioni di Calimera.


FORMAZIONE e PROGETTAZIONE:
24-25-26 MAGGIO

PROTOTIPAZIONE:
7-8-9 GIUGNO


Inizia la fase di LAMPU! che si propone da ponte verso il futuro, con radici ben salde nella nostra tradizione. Si aprono, infatti, le iscrizioni per il corso di alta formazione con esperti designer per progettare la “luce”.

A chi è rivolto

Designers, ingegneri, architetti, artisti e a tutte le menti creative under 35.

Obiettivo

La luce di ieri e la luce di oggi. La tradizione e l’innovazione per generare creatività e nuove competenze, per il futuro. È l’obiettivo de “Work of light – tradizione, design, tecnologia”, la masterclass e worklab gratuito incentrato sulla cultura e percezione della luce, sulla progettazione di elementi di arredo a carattere luminoso e sulla prototipazione di nuove figure ispirate ai Lampioni di Calimera. I lampioni dunque, le suggestive e tradizionali scenografie dalle ridenti forme e colori legati al solstizio d’estate e alla festività di san Luigi e generate da sapienti mani della comunità grika per la notte del 21 giugno, generano nuova linfa socio-economica.

PATROCINI E PARTNER

Il corso di specializzaziono è patrocinato da:
Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Lecce;
ADI (Associazione per il disegno industraiale - delegazione Puglia e Basilicata);
AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione);
APIL (Associazione Professionisti dell'illuminazione Italiani).
Partner dell'evento l'Italian Design Institute.


IL POSTER

poster Work of light

L’iscrizione e la partecipazione sono gratuite

Per iscriversi, basta inviare una mail a info@lampu.it con le proprie credenziali ed eventuali competenze tecniche, oppure compilare il modulo on-line.

Dove

Ex-Mercato Coperto, via Basilicata 1, Calimera (LE)

PROGRAMMA DEI LABORATORI

giovedì 24 maggio

9:00 - Presentazioni
11:00 - Gruppi di lavoro - linee guida
12:00 - Briefing
13:00 - Pausa pranzo
14:00 - Cultura della luce. Aspetti tecnici e poetici
15:00 - Luce, lampada, spazio
16:00 - Analisi, ricerca, concept
17:00 - Analisi, ricerca, concept

venerdì 25 maggio

9:00 - Le sorgenti luminose
10:00 - Ispirazioni e riferimenti culturali
11:00 - Analisi, ricerca, concept
12:00 - Analisi, ricerca, concept
13:00 - Pausa pranzo
14:00 - Normativa
15:00 - Materiali e tecnologie
16:00 - Analisi, ricerca, concept
17:00 - Analisi, ricerca, concept

sabato 26 maggio

9:00 - Presentazione concept
10:00 - Brainstorming
11:00 - Progetto
12:00 - Progetto
13:00 - Pausa pranzo
14:00 - Progetto
15:00 - Progetto
16:00 - Progetto
17:00 - Progetto

giovedì 7 giugno

9:00 - Presentazione progetto
10:00 - Valutazioni
11:00 - Approvazione materiali
12:00 - Approvazione materiali
13:00 - Pausa pranzo
14:00 - Prototipazione
15:00 - Prototipazione
16:00 - Prototipazione
17:00 - Prototipazione

venerdì 8 giugno

9:00 - Prototipazione
10:00 - Prototipazione
11:00 - Prototipazione
12:00 - Prototipazione
13:00 - Pausa pranzo
14:00 - Prototipazione
15:00 - Prototipazione
16:00 - Prototipazione
17:00 - Prototipazione

sabato 9 giugno

9:00 - Prototipazione
10:00 - Prototipazione
11:00 - Refinement
12:00 - Refinement
13:00 - Pausa pranzo
14:00 - Refinement
15:00 - Presentazione elaborati alla comunità
16:00 - Presentazione elaborati alla comunità

I TUTOR

ANDREA INGROSSO

Lighting Designer

Architetto e lighting designer, professionista in illuminazioni architettoniche e in progetti di valorizzazione del rapporto luce-architettura. Ha progettato l’illuminazione di diverse mostre tra cui gli allestimenti scenografici di Franco Zeffirelli; del Museo Castromediano di Lecce; dell’Obelisco di Ferdinando I°, di Porta Napoli e della Fontana di Piazza Mazzini e del M.U.S.A. di Lecce; oltre a location ed importanti stores per grandi marchi in Italia e nel mondo. Ingrosso è redattore nel gruppo di lavoro sull’illuminazione nel Manuale del Restauro nonché membro della Commissione del Ministero dello Sviluppo Economico per l’elaborazione dei C.A.M. (Criteri Ambientali Minimi) sul progetto di illuminazione. È componente del direttivo di APIL - Associazione Professionisti Illuminazione e nel comitato scientifico del convegno nazionale di AIDI. Ha vinto il premio internazionale CODEGA 2014 per il progetto di illuminazione della chiesa S. Nicola a Nociglia.

LORENZO LONGO

Designer

Designer, formatosi presso l'Istituto Europeo di Design di Milano, è esperto in processi di progettazione e realizzazione di elementi innovativi, partendo dalla valorizzazione della tradizione e prestando al contempo attenzione alle interrelazioni create in un dato contesto sociale. Ha fondato, a Milano nel 2006, lo studio de-signum studio lab, è docente in alcune tra le più affermate scuole di design, tra cui l’ Italian Design Institute e il Politecnico di Bari. Vanta tra i suoi clienti tra i più grandi marchi a livello internazionale. In occasione dell’edizione 2017 della “Festa dei Lampioni e de lu cuturusciu”, Longo ha partecipato alle attività previste dal Progetto Lampu!, con il progetto “In fondo al Canneto di Roca” offrendo nuovi spunti per l’analisi del Lampione quale oggetto della tradizione, in grado di giungere a interessanti risultati in ambito economico-sociale, nonché all’evoluzione innovativa nella forma e nella funzione.

PAOLO PORTALURI

Lighiting Designer

Designer d’illuminazione architettonica e docente. È stato membro direttivo dell’Associazione Spagnola di Lighting Designer ed è membro fondatore del collettivo Lupercales, dedicato all’illuminazione ergonomica di aree urbane e all’uso della luce come elemento per attivare e rigenerare spazi pubblici. Nell’ambito dell’educazione e ricerca, ha partecipato alla creazione del Gioco della luce, presentato all’Encuentro Iberoamericano de Lighting Design nel 2012, ha organizzato laboratori e installazioni in festival di illuminazione in diverse città e collabora con scuole e centri di formazione, quali l’Istituto Europeo di Design di Madrid, Elisava - Scuola Superiore di Design ed Ingegneria a Barcellona, la Universidad Politécnica de Barcelona, dove cura laboratori teorico-pratici nei Master di Illuminazione Architettonica. Collabora inoltre con riviste specializzate come redattore e ha partecipato a incontri internazionali sull’illuminazione come relatore.